libro Jole Caleffi
Lo specchio dell'arte

 

Jole Caleffi vive ed opera a Modena, Italia. Diplomatasi presso l'Istituto d'Arte "A. Venturi" di Modena, vi è poi rimasta per seguire corsi speciali di decorazione pittorica. Successivamente consegue la laurea in Arte presso la Facoltà di Lettere e Filosofia del DAMS di Bologna. È iscritta all'A.M.A. e vanta al suo attivo un percorso artistico di rilevante portata a partire dai primi anni Sessanta del Novecento. La sua esistenza, dibattutta tra l’arte e la professione artistica, è ricca di eventi che hanno contribuito a costruire una meritata storicità. Dall‘esordio figurativo, via via ascendendo al non figurativo, Jole ha sempre fatto colpo sul pubblico grazie all’intenso utilizzo di colore e luce, mezzi distintivi della sua espressione artistica, unica e irripetibile. Ma l’originalità dell’artista non si evince solamente dalla produzione pittorica, bensì dall’azione diretta sulla luce con performances esclusive di cui si fa cenno nel suo curriculum. Nel 2014, dopo una serie di appuntamenti d’arte curati dal Prof. Vittorio Sgarbi, viene invitata dalla Prof.ssa Giulia Sillato, storico dell’arte di scuola longhiana, ad entrare nella piattaforma culturale del Metaformismo, chiave di lettura innovativa e rivoluzionaria, utile a meglio comprendere i linguaggi non figurativi.


Le Mostre e le Performances

  • 1963 – Sassuolo, Teatro Carani
  • 1967 – Formigine, Spazio La Loggia
  • 1969 – Modena, Galleria Tassoni
  • 1970 – Siena, Galleria La Mossa
  • 1977 – Modena, Galleria Farini 23
  • 1977 – Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Performance “Vita e morte dell’Eros: dal Narcisismo alla Croce”
  • 1978 – Modena, Galleria Mazzoli
  • 1980 – Lipari, Teatro del Castello, Performance “Il mito di Narciso, la linfa, lo stelo”

Tra gli anni Settanta e Ottanta nascono le Paperformances con cui si inserisce di diritto nella Mail Art

  • 1985 – Modena, Galleria Il Portone
  • 1987 – Rimini, Galleria Maggioli
  • 1991 – Sant’Arcangelo in Romagna, Tempietto della Musica, “Acquarelli per Uto Ughi”
  • 1995 – Casinalbo, Club La Meridiana
  • 1998 – Modena, BNL Casa Telethon
  • 1998 – Modena, Sala Truffaut, Performance “Lo spazio, il tempo, la memoria”
  • 1998 – Modena, Club Europa 92
  • 1999 – Modena, BNL con Casa Telethon
  • 2000 – Bologna, Libreria Secondo Rinascimento
  • 2000 – Bologna, Club Eurostar di Bologna Centrale
  • 2000 – Kranj, World Festival of Art on Paper
  • 2000 – Roma, Palazzo del Campidoglio, Premio Faber 2000
  • 2000 – Rovigo, Spazio Libri&Arte
  • 2001 – Bologna, Libreria Secondo Rinascimento
  • 2001 – New York, Art Expo International
  • 2001 – Modena, Chiesa del Voto
  • 2003 – Pavullo nel Frignano, Palazzo Ducale
  • 2003 – Modena, Sala del Paradisino
  • 2007 – Modena, Libreria Feltrinelli
  • 2008 – Sant’Anna Pelago, Teatro Don Bosco
  • 2009 – Svenska Konstgalleriet, Malmo
  • 2009 – Firenze, Galleria degli Artisti
  • 2009 – Modena, Caffè Concerto in Piazza Grande
  • 2011 – Ferrara, Spazio L’Altrove
  • 2012 – Ferrara, Spazio L’Altrove
  • 2012 – Venezia, Palazzo degli Assiri
  • 2013 – Modena, BNL per Telethon
  • 2014 – Roma, Galleria L’Agostiniana
  • 2014 – Palermo, Galleria Il Tempio
  • 2014 – Bruxelles, Galleria Am Art
  • 2014 – Spoleto, Palazzo Leti Sansi, Arte al Festival dei Due Mondi
  • 2014 – Berlino, Galerie Vierraumladen
  • 2014 – Napoli, Galleria Chiatamone
  • 2014 – Capri, Galleria Anacapri
  • 2014 – Arezzo, Casa Museo Ivan Bruschi
  • 2014 – Padova, Arte Fiera
  • 2014 – Manhattam N.Y. Onishi Gallery
  • 2014 – Verona Palazzo Castellani di Serneti
  • 2014 - Pizzo Calabro Art Contest
  • 2015 - Palermo Artexpo Reale Albergo delle Povere
  • L’Arte e il Tempo, official event di EXPO IN CITTĄ in EXPO 2015
    Milano, Palazzo dei Giureconsulti, 10 - 30 giugno 2015.
  • 2015 - La galleria BASIK MALONE NEW YORK ART PROJECTS dedica uno spazio
    all'artista Jole Caleffi
  • 2015 - GRAZIE ITALIA - Padiglione Nazionale Guatemala della 56° Biennale di Venezia
    Officina delle Zattere: 8 Luglio - 8 Agosto 2015
  • 2015 - SPAZIO SFORZA - Triennale di Milano - EXPO GATE - Dal 24 al 31 Agosto
    VERNICE ORE 16

  • 2015 - VERONA EXPO 2015 - Loggia dei Signori - 29 settembre - 9 ottobre 2015
    Catalogo : Artis Recensio
    Vernice : ore 16 del 29 settembre

  • 2015 - 1° PREMIO INTERNAZIONALE DELLA CULTURA.
    PALERMO - VILLA CASTELNUOVO 15-18 OTTOBRE 2015

  • 2015 - PINACOTECA D'ARTE MODERNA "LE PORTE" NAPOLI
    dal 5 al 14 Dicembre 2015

  • 2016 - SABBIONETA (MANTOVA) - PALAZZO DUCALE
    Dal 6 Febbraio al 2 Marzo

  • 2016 - ACQUISIZIONE MUSEALE
    GALLERIA CIVICA D'ARTE MODERNA " GIUSEPPE SCIORTINO"
    Moreale Aprile 2016

  • 2016 - XX INTERNAZIONALE MOSTRA
    CONCORSO DI ARTE CONTEMPORANEA "RUSSIAN ART WEEK"
    a Mosca, Russia Aprile 2016

  • 2016 - GENOVA TRE MUSEI
    - Galata Museo del Mare
    - Museo Teatro della Commenda di Prč
    - Museo Navale di Pegli
    (10 giugno - 14 luglio 2016)

  • 2016 - Concorso d'arte "LA SIGNORA DELLE STELLE - MARGHERITA HACK"
    dal 12 giugno al 11 luglio
    Milano Art Gallery via G. Alessi n. 11

  • 2016 - IAR - "ITALIAN ART IN RUSSIA"
    SAN PIETROBURGO
    (28 giugno -3 luglio)

  • 2016 - Presso la CAMERA DI COMMERCIO DELLA FEDERAZIONE RUSSA
    MOSCA - dal 26 giugno al 31 agosto

  • 2016 - 5th Base Gallery
    23 Heneage Street
    LONDRA - Luglio 2016

  • 2016 - Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda
    Stoccarda (Germania)
    (9 Novembre - 16 dicembre)

  • 2016 - ROMA GIUBILEO 2016
    Palazzo della Cancelleria Apostolica Vaticana
    dal 27 novembre - 8 dicembre

Le Pubblicazioni

  • Vita e morte dell’Eros: dal Narcisismo alla Croce, Seledizioni, Bologna 1980
  • Oltre il tempo: Poesie, Vittorio Pironti Editore, Napoli 1997
  • Jole Caleffi in: I passi e le mete, Helicon, Arezzo 2003
  • Jole Caleffi in: Letteratura Italiana Contemporanea, Helicon, Arezzo 2005
  • Lo specchio dell’arte, Edizioni Happy Books, Modena 2007
  • Jole Caleffi in: Essenze, Edizioni Rupe Mutevole, Parma 2009
  • Jole Caleffi in: Poesia e Vita, Edizioni Rupe Mutevole, Parma 2009

Hanno Scritto di Lei

Gino Baratta, Francesca Biondolillo, Arturo Borsetti, Nazario Boschini, Giordano Caleffi, Serena Carlino, Bruno Cernaz, Giuseppe Cioni, Sergio Dalla Val, Francesco Dorello, Franchino Falsetti, Michele Fuoco, Luciana Leonelli, Luciano Lepri, Paolo Levi, Piero Paglioriti, Franco Pone, Luciano Ruboli, Anna Spadafora, Vittorio Sgarbi, Giulia Sillato, Ferruccio Veronesi.

 

Jole Caleffi lives and works in Modena. She graduated from the Art Institute "A.Venturi" in Modena, then she went on to special courses in decorative painting. Later she graduated in Art at the Faculty of humanities of the DAMS in Bologna. She entered A.M.A. and she has had to her credit an artistic journey of significant scale since the nineteen sixties. Between art and the artistic profession her life has been full of events that have helped to build a well deserved history. From the onset her figurative paintings gradually ascending to the non-figurative, her works have always impressed the public thanks to the intense use of colour and light, and the distinctive means of her artistic expression are unique and unrepeatable. But the originality of the artist stems not only from the pictorial production, but also from working with light in exclusive performances of which are mentioned in her resume. In 2014, after a series of artistic appointments illustrated by Prof. Vittorio Sgarbi, she was invited by Prof. Giulia Sillato from the historical school of Longhi, to enter the cultural platform of Metaformismo, as an innovative and revolutionary key to the interpretation of this movement, to improve comprehension of the non- figurative languages.

 
Happy Books
>